Segui

Disinstallare e reinstallare RealTimes (o RealPlayer) in Windows

Come è possibile rimuovere completamente RealTimes (o RealPlayer) dal PC e quindi reinstallarlo?

Disinstallare innanzitutto l'applicazione.

NOTA: RealPlayer 16 e RealPlayer Cloud non sono più disponibili per il download e non possono essere reinstallati. I clienti che usano Windows 7 o superiore possono installare la versione attuale, RealPlayer 18. Per accedere alle funzioni Plus è necessario acquistare RealPlayer 18 Plus o abbonarsi a RealTimes Premium.

Windows 10

1. Verificare che le applicazioni siano completamente chiuse.
2. Per iniziare, digitare Pannello di controllo in Ricerca sul Web e Windows.
3. Individuare e selezionare RealTimes o RealPlayer per disinstallarlo. Fare clic su Disinstalla sulla barra degli strumenti.
4. Viene visualizzata la finestra di dialogo Disinstallazione, che mostra le caselle di controllo per la scelta dei componenti da disinstallare.
5. Disinstallare tutti i componenti.

Attenzione: quando si elimina la libreria, ricordare che i file musicali non verranno eliminati, ma sarà necessario ricreare tutte le sequenze di brani.

Windows 8/8.1

1. Verificare che le applicazioni siano completamente chiuse.
2. Accedere innanzitutto al menu Start, premendo il tasto Windows o spostando il puntatore nell'angolo inferiore sinistro dello schermo.
3. Individuare l'applicazione RealTimes o RealPlayer da disinstallare e fare clic sulla relativa icona con il pulsante destro del mouse. Nell'angolo superiore destro viene visualizzato un segno di spunta per indicare che l'applicazione è stata selezionata. Fare clic su Disinstalla, sulla barra degli strumenti visualizzata nella parte inferiore dello schermo.
4. Viene visualizzata la finestra Programmi e funzionalità. Assicurarsi che sia evidenziata l'applicazione corretta, quindi fare clic su Disinstalla.
5. Viene visualizzata la finestra di dialogo Disinstallazione, che mostra le caselle di controllo per la scelta dei componenti da disinstallare.
6. Disinstallare tutti i componenti.

Attenzione: quando si elimina la libreria, ricordare che i file musicali non verranno eliminati, ma sarà necessario ricreare tutte le sequenze di brani.

Windows 7

1. Assicurarsi che l'applicazione sia chiusa.
2. Fare clic sul pulsante Start di Windows, quindi scegliere Impostazioni > Pannello di controllo > Installazione applicazioni. (In Windows 7, accedere a Start > Pannello di controllo > Programmi e funzionalità.)
3. Selezionare RealTimes o RealPlayer , quindi fare clic sul pulsante Cambia/Rimuovi o Disinstalla.

4. Viene visualizzata la finestra di dialogo Disinstallazione, che mostra le caselle di controllo per la scelta dei componenti da disinstallare.
5. Disinstallare tutti i componenti.

Attenzione: quando si elimina la libreria, ricordare che i file musicali non verranno eliminati, ma sarà necessario ricreare tutte le sequenze di brani.

Se non è possibile trovare RealTimes o RealPlayer in Pannello di controllo > Programmi e funzionalità, significa che l'applicazione non era stata installata correttamente. È necessario installare la versione successiva e quindi disinstallare l'applicazione.

Per installare la versione successiva, accedere a www.real.com, scaricare e installare l'ultima versione, quindi seguire le istruzioni precedenti per disinstallare l'applicazione.

Eliminare quindi le cartelle dell'applicazione RealTimes o RealPlayer.

1. Accedere a Computer.
2. Passare a C:\ o Disco locale (C:\).
3. Accedere alla cartella Programmi.
4. Accedere alla cartella Real.
5. Se si utilizza un sistema operativo a 32 bit, eliminare la cartella RealPlayer, ovvero
C:\Programmi\Real\RealPlayer
. Se si utilizza un sistema operativo a 64 bit, eliminare la cartella RealPlayer, ovvero
C:\Programmi (x86)\Real\RealPlayer.
6. Tornare alla cartella Programmi.
7. Accedere alla cartella Common Files.
8. Per RealPlayer 16 o versione precedente: eliminare la cartella Real, ovvero C:\Programmi\Common Files\Real\ (o C:\Programmi (x86)\Common Files\Real\ , nei sistemi operativi a 64 bit).

Se non è possibile eliminare le cartelle perché uno dei file o cartelle al suo interno è aperto in un altro programma, procedere come segue:

1. Aprire Gestione attività (fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra visualizzata nella parte inferiore dello schermo e selezionare Avvia Gestione attività), quindi passare alla scheda Processi.
2. Terminare uno dei processi seguenti, se sono ancora visualizzati nell'elenco.
- downloader2.exe *32
- realplay.exe *32
- realsched.exe *32
- recordingmanager.exe
- rpdsvc.exe *32
- RealPlayerUpdateSvc.exe *32
- rpsystray.exe
3. Riavviare il computer ed eliminare le cartelle.

Se per qualsiasi motivo le istruzioni precedenti non consentono di disinstallare completamente il software, aprire Esplora risorse, passare a C:\Programmi (x86)\Real\RealPlayer\RPDS e fare doppio clic su uninst.exe per disinstallare RealPlayer Cloud. Se non è possibile trovare tale cartella all'interno di Programmi, è prima necessario reinstallare il software.

Reinstallare infine l'applicazione.

Per riscaricare e reinstallare l'applicazione, visitare il sito http://it.real.com/, fare clic sul pulsante Download gratuito e attenersi alle istruzioni visualizzate, per installare la versione corrente. NOTA: se si utilizza Windows 7 o versione successiva, viene richiesto di installare RealTimes, la versione aggiornata di RealPlayer. Se si utilizza Windows XP o Vista, viene richiesto di installare RealPlayer 16.

Clienti che utilizzano RealPlayer Plus
Il pulsante Download gratuito consente di scaricare e installare la versione gratuita di RealTimes nel sistema in uso. Per mantenere le funzionalità della versione Plus, è necessario sottoscrivere un abbonamento a un piano Premium o Unlimited e quindi accedere al proprio account.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 178 su 335
Powered by Zendesk