Segui

Errore di mancata connessione

Perché vengono visualizzati alcuni messaggi di errore di mancata connessione quando si tentano di riprodurre file multimediali in RealPlayer?

Gli errori di connessione che si verificano su siti specifici o solo di tanto in tanto non sono in genere preoccupanti. Gli errori occasionali sono, in genere, causati da un elevato traffico in Internet o dal fatto che il sito che ospita i file non è disponibile o è stato trasferito.

Gli errori di connessione che si verificano in tutti i siti in modo ricorrente possono indicare un problema con la configurazione della connessione di RealPlayer o con la connessione Internet. Per consentire la connessione di RealPlayer, potrebbe essere necessario riconfigurare RealPlayer o il software di protezione.

Un errore di questo tipo può indicare che RealPlayer non riceve informazioni sufficienti a mantenere una connessione al server oppure che la ricezione di informazioni dal server è stata interrotta per un periodo di tempo prolungato e RealPlayer non è stato in grado di mantenere la connessione. Il problema potrebbe essere causato da un traffico di rete eccessivo in Internet, presso il provider di servizi Internet (ISP) o sulla connessione LAN (Local Area Network).

Soluzione 1: determinare se il problema è associato a un file specifico.

Per escludere la presenza di un problema relativo al file, provare a riprodurre altri file di tipo simile dal disco rigido o da un altro sito Web.

Se i file di tipo simile vengono riprodotti, potrebbe trattarsi di un problema relativo al sito Web in questione o al file che si stava tentando di riprodurre. È possibile che il problema sia temporaneamente determinato da traffico elevato o difficoltà tecniche. Riprovare più tardi oppure contattare il webmaster del sito per segnalare il problema.

Soluzione 2: controllare l'impostazione dello stato di collegamento in linea di RealPlayer.

RealPlayer rileva lo stato di collegamento in linea per impostazione predefinita. Se il rilevamento ha esito negativo, è possibile che RealPlayer venga erroneamente impostato sulla modalità Non in linea. Se si utilizza una connessione di rete o si dispone di un modem via cavo o una connessione ADSL, è possibile ignorare il rilevamento e impostare RealPlayer affinché la modalità In linea risulti sempre attiva.

Per modificare lo stato di collegamento in linea di RealPlayer:

1. In RealPlayer, fare clic sul logo di RealPlayer, quindi su Preferenze.
2. Nella sezione Categoria, fare clic su Connessione.
3. Selezionare l'opzione Considerami in linea.
4. Fare clic su OK.
5. Riavviare RealPlayer.

Soluzione 3: incrementare le impostazioni di timeout e provare a riprodurre nuovamente il clip.

1. In RealPlayer, fare clic sul logo di RealPlayer, quindi su Preferenze.
2. Nel pannello Categoria fare clic su Connessione.
3. In Timeout di rete, incrementare le impostazioni di timeout di 10 secondi.
4. Fare clic su OK.
5. Tentare di riprodurre nuovamente il clip.
6. Se i problemi persistono, incrementare le impostazioni di timeout di altri 10 secondi e riprovare.

Continuare a provare finché non viene riprodotto il clip oppure risulta evidente che il problema non può essere risolto mediante l'incremento delle impostazioni di timeout. Con l'incremento di questo intervallo di tempo viene aumentato anche il tempo di attesa prima della visualizzazione di un messaggio di timeout.

Soluzione 4: reimpostare il browser Web.

Anche il browser Web potrebbe bloccare la comunicazione di RealPlayer con Internet. Per risolvere il problema, è necessario reimpostare il browser Web.

Soluzione 5: configurare il firewall personale o il software di protezione in modo da consentire a RealPlayer di accedere a Internet.

Per la riproduzione di file audio o video, è necessario configurare i firewall in modo da consentire al file realplay.exe l'accesso bidirezionale a Internet. Per istruzioni su come concedere tale accesso, rivolgersi al produttore software del firewall.

Soluzione 6: verificare che il proxy o il firewall aziendale consenta l'accesso di RealPlayer a Internet.

Le reti locali (LAN, Local Area Network) aziendali o i provider di servizi Internet commerciali (ISP) utilizzano spesso un firewall o un proxy per limitare il traffico e proteggere i computer degli utenti dall'accesso non autorizzato. Se le porte sono soggette a restrizioni specifiche da parte del firewall, sarà necessario configurare le preferenze di connessione in modo da utilizzare le impostazioni del firewall.

Per impostazione predefinita, RealPlayer utilizza per la connessione le seguenti porte:

TCP 80, 554, 4040, 7070, 8080, 443 (SSL per l'accesso), 1755 (richieste di contenuti MMS Windows Media)
UDP 6970-32,000, 1755 (richieste di reinvio MMS Windows Media)
HTTP 80 (AU, servizio di messaggistica e cloaking HTTP)

Queste impostazioni predefinite verranno sostituite dalle configurazioni di RealPlayer. Per ulteriore assistenza, contattare l'amministratore di rete.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1 su 6
Powered by Zendesk